Struttura del Periodo  Tipi di Subordinate  Finali  Funzione



• La proposizione finale •

La proposizione finale è una proposizione che indica il fine per cui avviene l'azione espressa dal verbo della sua reggente cioè, come puoi facilmente intuire, svolge la funzione di un complemento di fine o scopo nei confronti del verbo della sua reggente.

Esempi: prendo il treno per i miei spostamenti (complemento di fine) --> prendo il treno per spostarmi (proposizione finale) 

Le proposizioni finali, come tutte le subordinate possono essere implicite o esplicite, gli esempi e la tabella ti aiutano a distinguere:

Esempi:  per giocare a golf nella loro squadra mi pagano molto bene (finale implicita) / affinché io gochi a golf nella loro squadra, mi pagano molto bene (finale esplicita)

FORMA MODO DEL VERBO ELEMENTO INTRODUTTIVO
esplicita congiuntivo presente o imperfetto affinché, perché, che (congiunzioni)
implicita infinito per, a, di, da, al fine di, allo scopo di, ...

a cura di: Galeotti-Vecchi IIS Aldini     revisione del: 2017-02-28 22:30:29
collegamenti:
Elementi del Lessico>la Preposizione>la Semantica della Preposizione>Subordinazione di Verbi
Struttura della Proposizione>i Complementi>i Complementi Circostanziali>di Fine
Elementi di Stile>Le Figure Retoriche>Introduzione>Introduzione