Struttura del Periodo  la Struttura del Periodo  Periodo Complesso  Struttura del Periodo Complesso



• Struttura del Periodo Complesso •

Il periodo complesso è costituito da due o più frasi semplici di vario tipo: una principale, una o più subordinate alla principale, ma anche delle eventuali coordinate alla principale e/o alle subordinate, nonché da subordinate alle coordinate alla principale e da subordinate alle subordinate stesse.

Esempio di periodo complesso: Mi disse (principale) che avrebbe fatto tardi (subordinata alla principale) e io gli risposi (coordinata alla principale) che lo avrei atteso sveglia (subordinata alla coordinata alla principale) e gli avrei fatto trovare la cena pronta (coordinata alla subordinata precedente)

Le proposizioni subordinate o dipendenti sono frasi poste su un piano di subordinazione rispetto alla principale o alla loro reggente, sono cioè collegate da congiunzioni subordinanti (polisindeto) oppure da elementi di punteggiatura (asindeto).

Esempio di polisindeto: Mi disse (principale) CHE avrebbe fatto tardi (subordinata), CHE sarebbe comunque tornato per cena (coordinata alla subordinata), CHE mi avrebbe portato delle rose (coordinata alla subordinata)

Esempio di asindeto: La mamma dal terrazzo osservava i bambini (principale) CHE  correvano (subordinata), saltavano (coordinata alla subordinata), giocavano con gli amici (coordinata alla subordinata)


a cura di: Galeotti-Vecchi IIS Aldini     revisione del: 2017-06-14 09:01:52
collegamenti:
Struttura del Periodo>Concatenazione dei Pensieri>Elemento minimo necessario>la Principale (o pių di una)
Struttura del Periodo>Concatenazione dei Pensieri>per subordinazione>subordinazione ad una principale
Struttura del Periodo>Concatenazione dei Pensieri>per subordinazione>subordinazione ad una subordinata
Elementi di Stile>Tipi di Testo>Testi d'Uso>Persuadere
Elementi di Stile>Le Figure Retoriche>Introduzione>Introduzione
Elementi di Stile>Figure Retoriche Semantiche>Metafora>Scopo e Caratteristiche
Elementi di Stile>Figure Retoriche Semantiche>Similitudine>Scopo e Caratteristiche