Struttura della Proposizione  Semantica della Proposizione  i Ruoli Semantici  Il Ruolo Principale: Agente



• Il Ruolo Principale: Agente •

Agente: la parte di un evento che si definisce come colui che compie, causa o determina l'azione in modo intenzionale. La parola "agente" ha la stessa radice del verbo agire e deriva dal participio presente del verbo "agere" in latino, che significa mettere in movimento, guidare, agire

Nelle frasi di forma attiva il soggetto è rapresentato dall'agente. Es.: Laura mangia la mela; Paolo scrive una lettera. In entrambe queste frasi i soggetti (Laura e Paolo), ovvero coloro che compiono l'azione, sono gli agenti

Invece nelle frasi di forma passiva, l'agente è rappresentato dal complemento d'agente. Es.: La mela è mangiata da Laura; una lettera è scritta da Paolo. In queste frasi, coloro che compiono un'azione (cioè gli agenti, sempre Laura e Paolo) sono i complementi d'agente.


a cura di: Chiodi     revisione del: 2017-02-28 22:30:29
collegamenti:
Comunicazione e Linguaggio>Lingua e Linguaggio>Introduzione>La Comunicazione e i Codici
Struttura della Proposizione>gli Elementi Essenziali>l'Agente>il Soggetto
Struttura della Proposizione>gli Elementi Essenziali>l'Agente>il Complemento d'Agente