Struttura della Proposizione  i Componenti della Proposizione  il Sintagma Avverbiale  Modificante del Tempo



• Modificante del Tempo •

I modificanti del tempo rientrano nella categoria degli avverbi determinativi ed esprimono una determinazione di tempo, indicando il momento, la circostanza o il periodo in cui avviene un'azione. Equivalgono ad un complemento di tempo e rispondono alla domanda quando?Es.: Adesso non posso uscire: ci vedremo domani

I più comuni sono: ora, allora, adesso, ormai, subito, prima, poi, dopo, sempre, spesso, sovente, talvolta, talora, ancora, tuttora, finora, già, mai, presto, tardi, ieri, oggi, domani, stamani ecc...

L'avverbio "mai" ha di solito significato negativo (in nessun momenti, in nessun caso) e serve a rafforzare la congiunzione negativa "non" o un pronome negativo. Es.: Non sei mai stanco; non si era mai innamorata prima d'ora

L'avverbio "già" ha di solito la funzione di sottolinerare il compimento di un'azione. Es.: Le vacanze sono già finite; ha già finito di mangiare

L'avverbio "ancora", oltre a significare "anche adesso" e "anche allora", significa "di nuovo". Es.: Paolo deve studiare ancora di più; ci incontreremo ancora?


a cura di: Chiodi     revisione del: 2017-02-28 22:30:29
collegamenti:
Comunicazione e Linguaggio>Lingua e Linguaggio>Introduzione>La Comunicazione e i Codici