Elementi del Lessico  l'Interiezione  la Semantica dell'Interiezione  l'Interpretazione dell'Interiezione



• Il significato delle esclamazioni •

Prendi in esame le interiezioni proprie e considera quali sono i principali significati attribuiti ad ognuna di esse:

 

Ah la usi in contesti diversi per indicare vari sentimenti: rimprovero, desiderio, rabbia, o sorpresa. - Ah, che bello!

Eh è una delle interiezione col maggior numero di significati; la usi per esortare il tuo interlocutore a prendere posizione - Sei d'accordo, eh?, o a rispiegare quanto ha appena detto: - Eh? Come hai detto?

Ih la usi per indicare sorpresa, repulsione e a volte orrore. - Ih, quante storie!

Oh di solito ti serve per esprimere gioia e ammirazione. - Oh, ma non dovevi disturbati! Se lo ripeti "Oh, oh" esprime paura per qualcosa che hai fatto. - Oh, oh, è arrivata la mamma! Ora siamo nei guai!

Boh questa esclamazione la trovi nell'italiano colloquiale, e significa "non lo so" - Chi ha scritto la Divina Commedia? - Boh!!!  oppure esprime un rifiuto a prendere posizione. - Boh, non saprei quale scegliere!

To' (scritto anche toh) altra espressione tipica dell'italiano colloquiale, significa "tieni" e la usi per invitare qualcuno a prendere qualcosa o a prenderne conoscenza - To', metti a posto le tue cose!; la puoi usare inoltre per esprimere la tua sorpresa - Toh, chi non muore si rivede!

Neh, molto usato nell'italiano settentrionale, ti serve per indicare che stai attendendo una conferma (neh = nevvero) - Tu vieni con me dal Preside, neh!


a cura di: Galeotti-Vecchi IIS Aldini     revisione del: 2017-02-28 22:30:29
collegamenti:
Struttura del Periodo>Tipi di Principale>Dubitative>Contenuto Semantico